RODOLFO VILLAPLANA



Ratzinger revisited, 2012
olio su tela
cm. 280 x 190


Boots, 2013
olio su tela
cm. 80 x 60


Marcello, 2016
olio su tela
cm. 120 x 90


Carla sono io, 2016
olio su tela
cm. 120 x 90


Gloria, 2016
olio su tela
cm. 120 x 90


Luisa, 2016
olio su tela
cm. 120 x 90


Carla, 2016
olio su tela
cm. 120 x 90


Claudia, 2016
olio su tela
cm. 120 x 90

BREVE BIOGRAFIA

Nasce a Valencia (Venezuela) nel 1975.
Frequenta la Escuela de Artes Plásticas Arturo Michelena a Valencia, l'Instituto de Artes Plásticas Armando Reverón a Caracas e l'Accademia di Belle Arti a Valencia in Spagna.
Nel 2002 si trasferisce a Roma dove partecipa, nello stesso anno, alla collettiva Ci faremo sentire, al Palazzo della Civiltà Italiana, sotto il Patrocinio del Comune di Roma.
Nel 2003 la prima personale romana nella quale presenta la serie Beata Ludovica Albertoni nella chiesa di San Francesco d'Assisi.
Seguono mostre personali e collettive a Berlino, Roma, Barcellona, Parigi, Londra, Caracas, in spazi pubblici e privati.
Dopo vari soggiorni tra Berlino, Barcellona e Parigi, nel 2011 si trasferisce a Londra per frequentare la prestigiosa scuola MA Fine Art. Chelsea College of Art and Design.
Nello stesso anno, in settembre, prende parte al Chelsea College of Art Degree Show (Chelsea College of Art and Design, Pimlico, Londra) dove espone tre grandi tele - due delle quali entrano a far parte di una importante collezione londinese - e in ottobre partecipa allo Young Masters Prize (Sphinx Fine Art, Londra) e alla RAW (Londra).
Nel 2014 è presente alla London Art Fair e alla PINTA International Art Fair (Londra).
Tra le recenti personali:
- ANARCHIVOLTO, Torre Massimiliana, Venezia, giugno-settembre 2014;
- The Naked and the Nude, 20th Century Theatre, Londra, ottobre 2014, con testo critico di Michael Petry, direttore e curatore del Project Space del MOCA (Museum of Contemporary Art of London);
- Duchamp is dead, MoMa Museum of Modern Art, Georgia, novembre 2015 - gennaio 2016;
- Dramatic Flesh, D-contemporary, Londra, ottobre 2016, a cura di Thierry Morel (curatore della mostra Francis Bacon and the Masters, Hermitage Museum and Sainsbury foundation, Norwich, 2015).
Nel 2015 è tra gli artisti selezionati per il progetto ArtVenice Biennale 3, e nel 2016 per l'Iran Contemporary Art Biennial (Peace on Paper).
Attualmente vive e lavora tra Londra e Montepulciano.

MOSTRE ALLA MAC

  • Zodiaco. Dodici artisti per dodici Segni | Collettiva (2018)
  • Rodolfo Villaplana. 8 ½ | Personale (2016)
  • Rodolfo Villaplana. Furore | Personale (2015)