Rodi Garganico – Roma, ITALIA
1961 – 1995

Partito dal paese natio a 14 anni per studiare arte a Torino e poi Urbino (dove nel 1984 consegue il diploma di Pittura all’Accademia di Belle Arti), vissuto a Milano e Roma, dopo aver viaggiato in tutta Europa, Stati Uniti e Cina, scompare prematuramente a soli 34 anni, giocando a calcetto con gli amici.

Angelo Azzellini sembra intendere la pittura come forma di meditazione, come modo di essere in uno stato di silenzio profondo in cui la totale consapevolezza di ciò che la vita offre nel momento presente si dilata in una condizione sconfinata di amore e innocenza.

Partendo da solidi studi di disegno, Azzellini si immerge progressivamente nell’astrazione gestuale grazie a cui, con libertà e stile, infonde energia e vigore alla sua pittura, dialogante con i primordi dell’Espressionismo astratto. Nei suoi quadri, perlopiù di grande formato, tutta la forza e l’intensità del suo sentire emergono attraverso il colore e la materia pittorica, con la rugosità e la densità precipua dell’acrilico.

Mostre

1980 – Collettiva, “Le Indipendenze”, Galleria Il Canale di Venezia, Venezia.
1983 – Collettiva, “Centro San Fedele”, Milano.
1984 – Collettiva, “Micro-Macrocosmo”, Palazzo Ducale, Urbino.
1986 – Collettiva, Centro Bertold Brecht, Milano.
1988 – Personale, G&R Sudler & Hennesy, Milano.
1991 – Personale, Galleria Studio ’90, Matera.
1992 – Personale, Galleria Studio 52, Altamura.
1994 – Collettiva, “Geografia dell’Altrove Spiritualità dell’Arte Astratta”, Pinacoteca Comunale, Terni.
2001 – Personale, Centro Studi Torre di Nebbia, Altamura.
2019 – Personale, ROAD Rodi Art District, Rodi Garganico.
2021 – Collettiva, “The Walkaround Gallery”, eUrban, Roma.

Mostre in galleria

Angelo Azzellini
PUER APULIAE 1961-1995
24 Giugno — 23 Luglio 2022
 

Request

Al fine di rispondere alla tua richiesta, tratteremo i dati personali che hai fornito per comunicare con te in conformità con la nostra Privacy Policy.
Puoi annullare l'iscrizione alla Newsletter o cambiare le tue preferenze in qualsiasi momento cliccando sul link nelle nostre e-mail.

 
 

Request

 
 
Accetto Rifiuto