Ria Lussi nasce a Milano; vive e lavora a Roma, dopo Palermo, Napoli, Parigi, Urbino, Trieste.

Studia pittura a Parigi, traduzione poetica a Trieste, visual design a Urbino.

Tra le recenti personali si segnalano:

  • Roma 2020, “Allegoria”, Mucciaccia Contemporary Art Gallery, catalogo Cambi Editore;
  • Roma 2018, “Io sono Giordano Bruno”, residenza al MACRO, Museo di Arte Contemporanea di Roma;
  • Roma 2017, “Fragile”, Mucciaccia Contemporary Art Gallery, catalogo Cambi Editore;
  • Urbino 2016, “Mitochondria”, a cura di Umberto Palestini, Casa natale di Raffaello e Giardino botanico, catalogo Baskerville;
  • Milano 2015, “Lussi di Penelope”, Biblioteca del Daverio, catalogo Giunti con testo di Philippe Daverio;
  • Spoleto 2015, “Matrix, Mater, Mother”, a cura di Gianluca Marziani, Palazzo Collicola;
  • Spoleto 2015, “Close Up” – “Primo piano sulla pittura italiana”, a cura di Gianluca Marziani, Palazzo Collicola;
  • 2014, “Imperatori di luce”, a cura di Gianluca Marziani. Mostra itinerante: Genova, Villa del Principe; Spoleto, Palazzo Collicola; Roma, Galleria Doria Pamphilj; Milano, Villa Necchi Campiglio. Testi in catalogo di Gianluca Marziani e Adriano Berengo;
  • Milano 2012, “Guerrieri di Luce“, Galleria Blanchaert, testo in catalogo di Jean Blanchaert;
  • Roma 2012, “Excesses of an estuary”, Mel Sembler Gallery, Ambasciata Americana;
  • Milano 2010, “Have a dream”, Galleria L’Affiche, testi in catalogo di Umberto Palestini e Massimiliano Floridi.

Extra

Tutti
Tutti
Video

Mostre in galleria

Personale
Ria Lussi
CHI HA PAURA DEL ROSA?
30 Settembre — 13 Novembre 2021
Collettiva
Zodiaco
12 ARTISTI PER 12 SEGNI
4 Dicembre 2018 — 2 Febbraio 2019
 

Request

Al fine di rispondere alla tua richiesta, tratteremo i dati personali che hai fornito per comunicare con te in conformità con la nostra Privacy Policy.
Puoi annullare l'iscrizione alla Newsletter o cambiare le tue preferenze in qualsiasi momento cliccando sul link nelle nostre e-mail.

 
 

Request

 
 
Accetto Rifiuto